Campione italiano auto storiche  Loris Papa si coccola la  Fiat 128
Loris Papa con la sua mitica Fiat 128. Nuova vittoria a Misano e titolo italiano auto storiche in tasca

Campione italiano auto storiche

Loris Papa si coccola la Fiat 128

AutomobilismoIl pilota di Barzanò alla soglia dei 61 anni vince ancora

Sulla pista Simoncelli di Misano l’ennesimo successo con tuffo nel mare

Loris Papa campione italiano tra le auto storiche. Successo dell’Abs Sport.

Dalla pista ai rally, in questa torrida estate non si fermano gli impegni della scuderia Automobilistica di Oggiono, Abs Sport protagonista su più fronti.

Sulla pista Marco Simoncelli di Misano Adriatico è arrivato un altro successo che vale il titolo tricolore anticipato di categoria tra le auto storiche con Loris Papa, autore di una prova maiuscola nella sesta tappa della serie tricolore con la Fiat 128 1100cc preparata dal team Elco Racing di Ponte Lambro.

Da Barzanò

Il driver brianzolo di Barzanò - 61 anni - non si è smentito neppure sul tracciato della Riviera Adriatica, centrando così il sesto successo di categoria in altrettante gare disputate, con la soddisfazione di aver realizzato, nonostante il gran caldo, anche dei tempi sul giro di tutto rispetto. Una Fiat 128 davvero performante quella di Papa che è riuscito a mettersi alle spalle vetture che sulla carta venivano date favorite.

«Ci tenevo a fare bella figura a Misano, anche per i numerosi appassionati stranieri presenti, visto il periodo vacanziero in uno dei circuiti più belli in Italia - dice Loris Papa - Sono contento perché oltre al successo in gara, non mi aspettavo di realizzare dei rilievi cronometrici ancora migliori rispetto a vetture di classe superiore. Vittoria e titolo, il campionato è conquistato con due tappe d’anticipo».

Soddisfazione

«Non era nei programmi, perché confermarsi campione è sempre difficile, va bene cosi. Ringrazio di cuore Elio e Danilo della Elco Racing per questa stagione non ancora conclusa ma già con il titolo italiano 2017 in tasca. Un titolo che dedico a tutto il team e alla Abs Sport. La vittoria di Misano mi è costata un bagno in mare nel dopo cena».

Ancora una volta Loris Papa porta a Lecco il titolo tricolore per la gioia del presidente del sodalizio sportivo oggionese Beniamino Bianco.

Un campionato sempre più seguito dal pubblico e con concorrenti che hanno riscoperto le vetture che hanno fatto la storia dell’automobile negli anni Settanta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare