Bregnano, un altro anno senza ponte  Pedemontana farà solo una scorciatoia
Il cantiere abbandonato che “taglia” il collegamento diretto tra Bregnano e Cermenate

Bregnano, un altro anno senza ponte

Pedemontana farà solo una scorciatoia

Ancora lunghi i tempi per chiudere il cantiere che separa il paese da Cermenate. Ma entro gennaio verrà realizzata una strada alternativa per evitare le lunghe deviazioni

Pedemontana doveva costruire entro maggio un ponte a Bregnano: invece lo realizzerà alla fine dell’anno prossimo, entro dicembre 2018. I cantieri peraltro bloccano da otto mesi la strada comunalle di collegamento con Cermenate: auto e bus sono costretti a fare un lungo girone.

Il colosso delle infrastrutture lombardo si è perciò impegnato a realizzare almeno una piccola variante, una scorciatoia per aggirare i lavori in corso, non oltre gennaio 2018.

Questi sono i risultati di un vertice che si è tenuto ieri pomeriggio al Pirellone, alla presenza dell’assessore regionale alle Infrastrutture Alessandro Sorte, con i referenti di Pedemontana, ovvero il presidente Federico Maurizio D’Andrea e il direttore generale Giuseppe Sambo.

Dall’altra parte del tavolo sedevano il sindaco di Bregnano Elena Daddi e il sindaco di Cermenate Mauro Roncoroni, con i rispettivi tecnici e assessori al seguito. Come garanti hanno partecipato anche Maria Rita Livio, presidente della Provincia di Como e Alessandro Fermi, sottosegretario regionale comasco. Il nodo è il ponte all’uscita della nuova autostrada che blocca via Matteotti e via Garibaldi. Al termine dell’incontro i sindaci hanno spiegato che il ponte sarà pronto, se tutto va bene, alla fine del 2018.

Altri dettagli sul giornale in edicola giovedì 28 settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA