Brivio e il delitto di Carugo  Maxi sequestro di immobili
CARUGO - I rilievi dopo l’omicidio dell’architetto Molteni (Foto by Carlo Pozzoni)

Brivio e il delitto di Carugo

Maxi sequestro di immobili

Bloccati beni fino a 3 milioni di euro al commercialista. L’uomo è accusato di essere il mandante insieme all’ex moglie dell’architetto ucciso

Il Tribunale di Como congela tutti i beni di Alberto Brivio e ordina alla finanza di mettere i sigilli a case, conti corrente e quote societarie del commercialista in cella dall’ottobre dello scorso anno con l’accusa di essere uno dei mandanti dell’omicidio dell’architetto Alfio Vittorio Molteni.

Il provvedimento di sequestro conservativo, firmato dal giudice delle indagini preliminari Carlo Cecchetti, prende le mosse da una duplice richiesta formalizzata dal legale del primo figlio dell’architetto Molteni - l’avvocato Daniela Figini di Milano - e dal pubblico ministero Pasquale Addesso. Il giudice ha ordinato il sequestro conservativo di tutti i beni fino al raggiungimento della cifra di 3 milioni di euro.

I particolari su “La Provincia” di martedì 5 settembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA