Cantù, bus deviati ma strada aperta  Riesplode la protesta degli studenti
Il bus svolta a sinistra in via Brighi in ossequio alla deviazione superflua: viale Madonna, è infatti aperto

Cantù, bus deviati ma strada aperta

Riesplode la protesta degli studenti

Viale Madonna Lo spostamento della fermata (da via Uberto a via Cantù) è legato alle potature

»

Un pasticcio all’italiana. In viale Madonna, per i lavori di potatura agli alberi - una settimana ad andar bene - la strada, ieri mattina, doveva presentarsi chiusa secondo ordinanza.

Invece, il cantiere è stato avviato con le auto in transito. Una beffa per i bus. Che, con qualche indecisione, hanno seguito comunque la deviazione prefissata verso via Brighi. Che ha comportato il sacrificio della fermata di via Uberto da Canturio, strategica per gli studenti.

A essere stufi sono proprio gli studenti. Qualcuno dovrà allungare dalla fermata provvisoria di via Cesare Cantù sino all’ingresso posteriore del liceo artistico Melotti. C’è chi rimpiange il vecchio capolinea proprio in viale Madonna, per il ripristino del quale sono state raccolte oltre 800 firme. E c’è chi chiede di cambiare gli orari: difficile, altrimenti, riuscire ad arrivare al nuovo terminal di piazzale Cai in tempo.

I dettagli su La Provincia in edicola martedì 31 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA