Cantù, precipita dopo la lite: donna grave   Il compagno fermato per tentato omicidio
Soccorritori e carabinieri in via Ginevrina da Fossano (Foto by Galimberti)

Cantù, precipita dopo la lite: donna grave

Il compagno fermato per tentato omicidio

L’intervento dei carabinieri a Vighizzolo. Il convivente della donna si è allontanato con i due figlioletti. Bloccato nel pomeriggio a Malpensa

Il lungo litigio e poi la caduta dal balcone al secondo piano. Dramma mercoledì mattina in via Ginevrina da Fossano all’altezza del civico 77 dove una donna di 39 anni di origine marocchina è stata ritrovata in gravi condizioni dopo essere caduta dalla finestra di casa al secondo piano, al termine di un litigio con il convivente, un egiziano di 42 anni. L’uomo si è allontanato con i due figlioletti avuti, da quanto si è appreso, da una precedente relazione. Forse la gelosia la causa scatenante dello scontro. L’uomo è stato fermato nel pomeriggio a Malpensa mentre stava per partire con i due bimbi, è accusato di tentato omicidio ed è stato trasferito nel carcere di Busto Arsizio.

La cronaca e i particolari su La Provincia in edicola giovedì 16 agosto

Gli uomini della Croce Verde di Fino Mornasco prestano le prime cure alla donna

Gli uomini della Croce Verde di Fino Mornasco prestano le prime cure alla donna
(Foto by Galimberti)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (2) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
ALDO FRASSINI scrive: 17-08-2017 - 14:50h
Uno..e dico UNO, che decide di tornare a casina e loro lo fermano...
davide s. scrive: 17-08-2017 - 11:49h
Nin capisco xchè è scappato....tanto poi lei dirà che è caduta da sola..e lui stava partendo x le ferie e non si è accorto di nulla..