Carabinieri, controlli in Provincia  Denunce per furto e ricettazione
Controlli dei carabinieri a Vighizzolo (Foto by Carabinieri)

Carabinieri, controlli in Provincia

Denunce per furto e ricettazione

Da ieri pomeriggio fino a tarda notte i militari della Compagnia di Cantù hanno controllato anche le zone di Appiano Gentile, Fino Mornasco, Lomazzo, Lurate Caccivio e Mozzate non solo a caccia di ladri ma anche per la sicurezza stradale

Grande lavoro ieri per i carabinieri della Compagnia di Cantù i quali, dal pomeriggio fino a notte inoltrata, oltre che in città hanno effettuato servizi coordinati di controllo anche ad Appiano Gentile, Fino Mornasco, Lomazzo, Mozzate e Lurate Caccivio.

Primo obiettivo la prevenzione dei furti, tant’è che sono stati scoperti e denunciati per furto aggravato un cucciaghese di 37 anni e un canturino di 36 che avevano rubato le gomme dall’auto di un pendolare alla stazione di Cantù Asnago. Denunciato, per ricettazione, anche l’uomo che stava per rivendere i copertoni nella propria bancarella dell’usato, un uomo di 57 anni residente nel Monzese.

Numerosi anche i controlli sugli automobilisti: identificate oltre 200 persone e ispezionati più di 130 mezzi. Sono stati scoperti tre assuntori di stupefacenti (recuperati in totale 25 grammi tra cocaina, hashish e marjuana), una persona che guidava sotto effetto di droga mentre tre patenti sono state ritirate perché scadute o usate su autovetture sottoposte a sequestro.

Altri dettagli sul giornale in edicola venerdì 8 dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA