Fa 75 chilometri al giorno  per dare da mangiare ai gatti
Monica Asero sulla sua auto, con uno dei gatti che accudisce

Fa 75 chilometri al giorno

per dare da mangiare ai gatti

Mariano, la storia di Monica Asero, “gattara” per passione

Un amore sconfinato per gli animali che si traduce, ogni giorno, in settantacinque chilometri di percorso per riempire le ciotole di chi meno fortunato un padrone proprio non lo ha. Il termine “gattara” Monica Asero se lo cuce addosso, quasi lo rivendica, lei che dei felini selvatici ha fatto la propria missione, rivendendo regali non graditi sul web e spendendo quel che guadagna per sfamare quasi 80 gatti tra Mariano e Limbiate.

Terminato il turno di cassiera in supermercato, alle sette di sera, prende avvio il giro tra le varie colonie. Piano piano risale verso Cascina Mordina fino a fermarsi in mezzo alla strada per far salire in macchina un gatto rossiccio di quattro anni, Giulio. Un piccolo rituale che si rinnova all’ora di cena. Poco più avanti ad aspettarla vicino al laghetto ci sono Mamy, Piumino e poi ancora Pino. Storie di abbandono ma anche di rinascita grazie all’aiuto di chi, ogni giorno, li tende una mano qualunque sia la situazione meteorologica.

Leggi la storia sul quotidiano La Provincia in edicola sabato 19 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA