Figino, trova il ladro in camera  Lui fugge saltando dalla finestra
Il furto alla coppia di pensionati è avvenuto in via don Meroni

Figino, trova il ladro in camera

Lui fugge saltando dalla finestra

Una coppia di pensionati ha ricevuto la sgradita visita mentre era in cucina. Poi attimi di vero panico

Si sono ritrovati i ladri in casa all’ora di cena, entrati incuranti del fatto che loro fossero in cucina. Ladri che poi se ne sono poi andati con gioielli e soldi, che erano qualcuno in più del solito in vista del Natale. Ennesimo furto in abitazione, ennesima famiglia che resta ad affrontare rabbia, sgomento e senso d’impotenza per questo assedio quotidiano. Vittime due anziani che vivono in via Don Meroni.

Entrambi sull’ottantina, mercoledì sera attorno alle 19.30 stavano cenando. Una volta terminato il pasto lei si è recata in camera da letto per chiudere la tapparella, ancora alzata solo di pochi centimetri, e qui la terribile sorpresa: un ladro, che stava rovistando nei cassetti. Quando si è trovato di fronte la padrona di casa il malvivente, sui 25 anni, ha spalancato la finestra e in un istante ha raggiunto il complice che lo attendeva fuori, quindi i due hanno fatto perdere le proprie tracce. Probabilmente erano arrivati dalla zone boschiva lì vicina, perché hanno lasciato impronte di fango sul pavimento. Grande spavento per la malcapitata. E grande dispiacere per il fatto che siano riusciti ad arraffare quanto hanno potuto, andandosene poi indisturbati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA