Il quadro scomparso? «Distrutto»  E Mariano risarcirà la parrocchia
L’interno della chiesa di San Martino, dove originariamente erano conservati i dipinti

Il quadro scomparso? «Distrutto»

E Mariano risarcirà la parrocchia

“La Madonna del Rosario”, affidata al Comune, era di proprietà della comunità di Carugo

Polverizzata. Questa è la parola che chiude la lunga ricerca della tela “La Madonna del Rosario” data in concessione oltre vent’anni fa al Comune di Mariano. La parrocchia San Bartolomeo di Carugo, proprietaria del dipinto, sembra così aver non solo accertato ma anche accettato la versione dei fatti fornita dall’amministrazione confinante.

«Senza sporgere alcuna denuncia, abbiamo trovato un accordo con il municipio - spiega Don Leonardo Fumagalli - Il quadro sembra sia andato distrutto, polverizzato: non si trova più». Né la chiesa né il comune, contattato nella veste dell’assessore che ha seguito la partita, Giovanni Pellegatta, specificano i termini della nuova convenzione. Difficile, però, non pensare si tratti di un accordo monetario visto che la chiesa San Martino, da cui proveniva la tela, necessita di risorse per finanziare la messa in sicurezza della scalinata.

Tutti i dettagli sul quotidiano La Provincia in edicola lunedì 16 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA