La palme comasche  fanno discutere i milanesi
Le palme in piazza Duomo a Milano: una scelta che sta facendo discutere

La palme comasche

fanno discutere i milanesi

Polemica sulle piante appena posizionate nel luogo simbolo della metropoli. Il titolare dell’azienda di Carugo: «Me l’aspettavo».

Sono comasche le piante della discordia di piazza Duomo a Milano. A fornirle, per l’aiuola sponsorizzata da Starbucks su progetto dell’architetto Marco Bay, è stata la Nespoli Vivai di Carugo, che ha portato nella metropoli milanese 41 palme nostrane, suscitando polemiche tra addetti ai lavori, politici e cittadini. Ieri il caso è stato trattato da giornali e tg nazionali.

«È una polemica che mi aspettavo non appena è nata l’idea - spiega Luca Nespoli, titolare della Nespoli Vivai, che ha fatto una scelta basata sulla tradizione floricola locale - Abbiamo guardato soprattutto ai giardini dell’Ottocento. A Milano in piazza Duomo in passato era già presente questa varietà di palme». Una specie molto conosciuta e presente anche a Como: «La zona del lago di Como è pieno di queste piante. Gran parte dei parchi delle ville del lago ha questa specie e il fatto che siano in coltivazione nei vivai di Carugo è prova della sua presenza naturale sul territorio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (53) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
MaxZeta
Max Zeta scrive: 19-02-2017 - 14:26h
Mannaggia Ricky. Svegliato male anche oggi. Alla sera devi stare leggero.
diegocanzani64.8586834839
Luna Rossa scrive: 18-02-2017 - 17:25h
Ricky si dice radical chic, non scic. Quelle erano cucine. La laurea l'ho conseguita alla Bocconi. Anche se non è in scienze umanistiche, mi consente comunque di comporre frasi con senso compiuto.
Alberto Tettamanti scrive: 18-02-2017 - 15:01h
Cara al me bel Ricky ma spias che ti che ta set un straneri ta parlar di rob de la nostra bela lumbardia e ta duperat parol ingles me comunistoide.
Turk 182 scrive: 18-02-2017 - 14:59h
Direi che se ne sta parlando troppo e come al solito vengono fuori le tifoserie politiche, che con le palme non c'entrano proprio nulla. A proposito, su FB gira una bella foto di fine '800 di piazza Duomo e indovinate un po', nelle vecchie aiuole c'erano delle palme :)))
Vedi tutti i commenti