Ladri a Cabiate  in via Raffaello Sanzio
Via Raffaello Sanzio, al confine con Meda, ha il record di furti

Ladri a Cabiate

in via Raffaello Sanzio

Si sono arrampicati sui pluviali dopo il tramonto Hanno lasciato impronte ovunque

Non c’è “ponte” per i topi d’appartamento. La giornata di Ognissanti si chiude infatti con un furto tentato e uno riuscito a Cabiate.

A finire nel mirino dei ladri è una stradina che si allunga nella periferia del piccolo comune brianzolo, via Raffaello Sanzio, sul confine con Meda. E questa volta i malviventi hanno scelto di entrare in azione approfittando delle prime ombre del tramonto. I colpi infatti sono stati commessi tra le cinque e le sette di sera.

Ladri sicuramente agili. Dopo aver scavalcato la recinzione della villetta bifamiliare, i malviventi hanno risalito il pluviale sino a raggiungere il secondo piano. Le impronte nere delle scarpe sul muro permettono, infatti, di capire come i ladri siano riusciti ad arrivare sul balconcino che si apre alla fine del corridoio dell’abitazione.

I dettagli su La Provincia in edicola venerdì 3 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA