Miss a Cermenate  La più bella è Giulia
Giulia Gatta incoronata “Miss tricologica”: ha 18 anni ed è bresciana

Miss a Cermenate

La più bella è Giulia

Arriva da Brescia, ha 18 anni ed è stata incoronata “Miss tricologica”. Successo di pubblico per la manifestazione che ha visto in gara 25 ragazze

Serata dedicata alla bellezza quella andata in scena sabato nella suggestiva cornice del parco Scalabrini, quando Miss Italia ha fatto tappa in paese per una selezione regionale. A venire incoronata vincitrice Giulia Gatta, diciottenne di Brescia, che potrà accedere alle prefinali nazionali del celebre concorso con il titolo di Miss Tricologica Lombardia.

Giulia Gatta con Alessandra Riva

Giulia Gatta con Alessandra Riva
(Foto by Stefano Bartesaghi)

Evento molto partecipato, tanto che si spera che questo possa essere stato l’avvio di una collaborazione che riporti ancora Miss Italia a Cermenate. Le venticinque splendide partecipanti fin dal pomeriggio si sono ritrovate al parco, per le prove e uno shooting fotografico, quindi hanno incontrato la giuria, che ha avuto modo di conoscerle meglio per valutare chi meritasse la vittoria. In serata è poi stata la volta della magia del concorso che fin dal 1946 rappresenta la bellezza italiana.

Alcune concorrenti durante i servizi fotografici del pomeriggio

Alcune concorrenti durante i servizi fotografici del pomeriggio
(Foto by Stefano Bartesaghi)

Abiti da sera, sfilate, gare ed esibizioni. L’ambita fascia è stata quindi vinta da Giulia Gatta, 18 anni, di Brescia, alta 1,72, che ama l’architettura e sogna un giorno di poter diventare un affermato designer. Altra passione, quella per la danza, con la quale ha coinvolto il pubblico e la giuria con la sua esibizione.

Al momento dell’elezione sul palco è salito anche il sindaco Mauro Roncoroni, soddisfatto nel vedere la partecipazione da parte dei cermenatesi. E ha confessato sorridendo «non so come abbia fatto la giuria a scegliere, io sarei stato in difficoltà».

Ultimi tocchi all’acconciatura di un’aspirante miss

Ultimi tocchi all’acconciatura di un’aspirante miss
(Foto by Stefano Bartesaghi)

Con lui anche il consigliere comunale Davide Lopresti, che ha proposto all’amministrazione di ospitare l’evento e che temeva che pochi spettatori rispondessero all’invito, ma è stato piacevolmente smentito. Coinvolte attività locali come Beauty Hair, che ha visto le sorelle Antonella e Fernanda Tomerini impegnate sulle acconciature delle concorrenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (2) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
alessandro ul laghe scrive: 17-07-2017 - 12:33h
sembra la sagra delle vacche... hanno lo stesso numero!! si mette alle vacche per la vendita a incanto! Che tristezza la donna si porti a questi livelli. Sei bella non serve il premio per metterti in luce.
Mirco Novati scrive: 16-07-2017 - 20:59h
vabbè, contenta lei... "miss tricologica".... sembra una barzelletta