Tre colonnine autovelox a Mariano  Ma solo una sarà davvero attiva
Via Per Cabiate, una delle strade marianesi dove si corre troppo (Foto by Silvia Rigamonti)

Tre colonnine autovelox a Mariano

Ma solo una sarà davvero attiva

Verranno collocate dopo Pasqua nelle vie per Cabiate, Sant’Agostino e San Carlo. Come avviene a Cantù l’apparecchio di controllo verrà fatto turnare tra le varie postazioni

Tre colonnine e un solo autovelox a turno installato lungo le principali arterie della città. Una volta in via Sant’Agostino, la tortuosa bretella di collegamento tra la Novedratese e Mariano, un’altra volta in via San Carlo, il rettilineo che porta a Giussano, e infine in via Per Cabiate. La giunta guidata dal sindaco Giovanni Marchisio sceglie così di dichiarare guerra a tutti quelli che pigiano troppo sul pedale dell’acceleratore, come già avviene nella confinante Cantù.

E il disco verde all’operazione lo si avrà, entro Pasqua, con l’approvazione del bilancio comunale. «Il buon senso dice che questi rimedi non servirebbero nemmeno se solo si rispettassero i limiti. Non è così - commenta il vicesindaco e assessore alla Sicurezza, Fermo Borgonovo - e per questo abbiamo ripreso dal cassetto un progetto di due anni fa».

Sullo stile della confinante Cantù l’amministrazione ha scelto di acquistare un solo autovelox che di volta in volta verrà spostato dalla polizia locale e inserito nelle colonnine già posizionate lungo le vie comunali. L’opposizione giudica positivamente l’operazione ma avverte: «Non si usi questo strumento soltanto per fare cassa»

© RIPRODUZIONE RISERVATA