Va al funerale, ladri in casa  Ma la cassaforte resiste
Via Volta a Cucciago, presa di mira dai ladri questa settimana

Va al funerale, ladri in casa

Ma la cassaforte resiste

Cucciago. Tentato furto in via Volta: aveva anche la fiamma ossidrica

Nei giorni scorsi fallito un colpo nella casa di fronte grazie alla badante

Il sospetto, tra i vicini, è che i ladri abbiano colpito di proposito durante un funerale. Per avere maggiori probabilità che in casa non ci fosse nessuno. E così è stato. Il ladro, poi avvistato, un ragazzo con uno zainetto, si è portato da casa la fiamma ossidrica: l’attrezzo con cui ha provato ad aprire una cassaforte. Il colpo non è riuscito: è dovuto scappare all’arrivo della proprietaria. Per i ladri, che nel frattempo a Cucciago non mancano, non deve essere un periodo fortunato: soltanto settimana scorsa, un altro topo d’appartamento, entrato dalla finestra nella casa di due anziane, si è imbattuto nella badante. E ha dovuto girare i tacchi.

I colpi, curiosamente, come se qualcuno avesse ritenuto la zona buona per i furti negli appartamenti, sono sempre nella zona di via Volta, la strada che dal centro porta alla Montina, la periferia separata poi dai boschi che scendono verso Cantù Asnago.

Il ladro, in questi giorni, ha colpito in pieno giorno, raccontano nel quartiere, attorno alle 10.30.

I dettagli su La Provincia in edicola domenica 30 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA