Vertemate, bazar della droga  Arrestato un quarantenne

Vertemate, bazar della droga

Arrestato un quarantenne

I carabinieri sorprendono un insospettabile con mezzo chili di marijuana e un etto di cocaina

Quando ha visto i carabinieri, ha cercato di cambiare strada. Ma i militari hanno notato la sua manovra, l’hanno inseguito e lo hanno bloccato a Cirimido scoprendo che l’insospettabile automobilista, un incensurato di 40 anni, in realtà è uno spacciatore di droga.

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Cantù hanno arrestato un uomo di Vertemate con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio; il blitz è iniziato all’altezza dello svincolo di Lomazzo sud dell’A9. L’uomo rientrava da Milano quando, alla vista dei militari, ha imboccato lo svincolo per evitare i controlli. Ma i carabinieri, impegnati in un servizio contro i furti in appartamento, lo hanno bloccato a Cirimido.

Sull’auto i carabinieri hanno trovato una sorta di doppiofondo così, insospettiti, hanno effettuato una perquisizione a casa dell’uomo, a Vertemate, dove sono stati trovati un etto di cocaina e mezzo chili di marijuana

© RIPRODUZIONE RISERVATA