In Svizzera spunta il maxi Comune  Da Chiasso fino a Melide
La frontiera a Ponte Chiasso (Foto by Archivio)

In Svizzera spunta il maxi Comune

Da Chiasso fino a Melide

Dodici municipi del Mendrisiotto e cinque della Val Mara sono pronti ad unirsi in un’unica realtà. Tutta la fascia di frontiera lariana si troverebbe a trattare con un’entità omogenea di oltre 55mila abitanti

Un maxi Comune - forte di ben 17 municipi, 12 del Mendrisiotto e 5 della Val Mara - aggrappato al confine. Dunque ben presto sindaci e autorità dell’Alta Val d’Intelvi (anch’essi alla prese con una fusione a tre, entrata nella fase clou), ma anche e soprattutto (visti i numeri) della cintura comasca, senza dimenticare naturalmente il capoluogo Como potrebbero trovarsi di fronte a un unico interlocutore istituzionale per le numerose tematiche (e problematiche) transfrontaliere.

Quali? I progetti Interreg, ma la mobilità (tanto cara ai ticinesi), i frontalieri, il turismo e molto altro. Mendrisio, coi suoi 14 mila abitanti si candida a svolgere un ruolo chiave nella futura aggregazione.

Complessivamente i due agglomerati - Mendrisiotto e Val Mara - contano 55 mila abitanti. I 12 Comuni che ruotano attorno all’area di Mendrisio (fonte Consiglio di Stato) possono mettere sul tavolo 3200 aziende e oltre 33 mila posti di lavoro, gran parte dei quali appannaggio dei nostri lavoratori frontalieri. Il nuovo municipio potrà dialogare in maniera più energica sia con enti e istituzioni ticinesi che con gli omologhi italiani. I Municipi dell’asse del Mendrisiotto hanno in Mendrisio e Chiasso due interlocutori di prim’ordine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA