Blevio, caduto mentre lavorava nell’orto  Troppo gravi le ferite, addio all’anziano
La frazione di Sorto, a Blevio, dove è avvenuto il terribile incidente

Blevio, caduto mentre lavorava nell’orto

Troppo gravi le ferite, addio all’anziano

L’incidente era avvenuto nella frazione di Sorto, lo avevano trovato per terra. Trasportato all’ospedale Valduce, le sue condizioni sono poi peggiorate fino al decesso

Non ce l’ha fatta Angelo Lucini, 85 anni, l’uomo che era stato soccorso l’altro giorno dopo una brutta caduta da un muretto, nella frazione di Sorto, nel Comune di Blevio. L’uomo era stato trasportato dall’ambulanza all’ospedale Valduce di Como e le sue condizioni si sono aggravate dopo il suo ricovero, finché, purtroppo, il suo cuore ha smesso di battere. Quella mattina, come consuetudine, l’anziano era andato a dare una sistemata al suo orto, che era la sua passione

Proprio a Blevio, doveva viveva, si sono svolti i funerali.

Una persona cordiale, sempre con il sorriso sulle labbra. Così, i compaesani ricordano Angelo Lucini. Racconta Guglielmo Mario “Memo” Lucini: «Angelo era quasi mio coetaneo: io sono del 1929, lui era del 1930. Era sempre molto attivo e tra l’orto da coltivare e gli animali da accudire non stava mai fermo».

Maggiori dettagli sul quotidiano La Provincia in edicola giovedì 6 ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA