Caos per i passaggi a livello chiusi  Anche Fino teme l’incubo traffico
Le code al passaggio a livello di Fino, un nodo centrale della viabilità

Caos per i passaggi a livello chiusi

Anche Fino teme l’incubo traffico

Dopo le proteste per le code a Grandate, riemergono le polemiche nel paese vicino

Dopo la chiusura del passaggio a livello della stazione di Grandate Breccia, con il conseguente caos tra la rotonda dell’alambicco e il cavalca ferrovia alle porte della città, dopo la prossima estate verrà eliminato anche il passaggio a livello della stazione di Fino Mornasco.

Per raggiungere il casello dell’autostrada, direzione Cassina, i veicoli dovranno percorrere via Marco Polo, passare da un più grande sottopasso in via Scalabrini, proseguire in via Livescia e sbucare di nuovo in viale Risorgimento.

In paese un nutrito schieramento di cittadini teme lo stesso caos che si sta verificando tra Grandate e Montano.

I dettagli su La Provincia in edicola martedì 17 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA