Casnate, transenne  per la magnolia malata  «Dobbiamo salvarla»
La grande magnolia con le transenne

Casnate, transenne

per la magnolia malata

«Dobbiamo salvarla»

Un parassita la rende instabile, protezioni per la sicurezza della zona attorno al tronco

All’ingresso del parco comunale c’è una maestosa magnolia secolare, malata da tempo. Purtroppo lo stato di salute della pianta, in quest’ultimo periodo, è ulteriormente peggiorato facendo scattare l’emergenza e costringendo l’amministrazione a transennare l’area immediatamente adiacente.

«La magnolia – dice il sindaco Fabio Bulgheroni – da oltre un anno, è affetta da una patologia degenerativa dovuta alla presenza di un parassita che ne mina la stabilità». Era indispensabile porre rimedio rapidamente alla situazione che stava diventando pericolosa data la mole della pianta: «Abbiamo già provveduto a mettere in sicurezza l’area proprio attorno al tronco – prosegue il primo cittadino – anche perché lì accanto ci sono i giochi per i più piccoli e il vialetto di ingresso alla biblioteca comunale. Uno dei primi interventi sarà quello di riduzione della chioma di circa tre metri per scongiurare crolli improvvisi dei rami più alti che hanno una dimensione considerevole».

La magnolia del Comune è una pianta particolare perché a seguito di un’ispezione del Corpo Forestale dello Stato è stata inserita in uno speciale elenco che annovera questi enormi alberi fra i monumenti nazionali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA