Colverde, «per colpa delle Poste  mi hanno tagliato il gas»
La posta non arriva e sono guai con le bollette

Colverde, «per colpa delle Poste

mi hanno tagliato il gas»

La storia di una cittadina di Drezzo «Non è mai arrivata neanche la raccomandata e adesso devo pagare 209 euro anziché 100»

A Colverde non arriva più la posta, una signora torna a casa e si ritrova il gas piombato. In questi giorni abbiamo raccolto diverse lamentele e segnalazioni sul servizio di recapito postale tra Gironico, Drezzo e Parè. Si tratta di bollette consegnate in ritardo, giacenze, buste e lettere che tardano a arrivare nella cassetta, una di queste storie però è al limite dell’incredibile.

«Una sera sono tornata a casa e mi sono trovata il gas piombato – racconta una residente di Drezzo – è arrivato un operatore dell’azienda incaricata e mi ha bloccato il gas. Niente da fare, ho dovuto fare la doccia fredda. Poi ho contattato questa società per chiedere cosa stessero combinando e mi hanno gentilmente spiegato che ero insolvente, non pagavo le bollette. A me però la richiesta di pagamento, assicuro, non è mai arrivata»

I dettagli su La Provincia in edicola domenica 30 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA