Como, ponte da tutto esaurito  E  le code raddoppiano
Como: turisti per il ponte del Primo Maggio, (Foto by Andrea Butti)

Como, ponte da tutto esaurito

E le code raddoppiano

Lunghissime attese non soltanto per il battello. Anche salire sulla funicolare domenica era un’impresa

Como

Si fa la coda in auto, se l’obiettivo è parcheggiare a ridosso del centro storico. Ma in città è sempre più frequente vedere code anche... di pedoni. Domenica, per esempio, era impressionante lo scenario sul lungolago così come in piazza De Gasperi: turisti in attesa, uno dietro l’altro, nel primo caso per salire sul battello e nel secondo per arrivare a Brunate con la funicolare. Gite molto gettonate da sempre, ma negli ultimi tempi i numeri sono saliti in maniera davvero eclatante.

È un ponte del Primo Maggio da tutto esaurito, con alberghi pieni e un centro storico in cui si fatica a camminare. Gli operatori non possono proprio lamentarsi, resta semmai il rammarico per il maltempo idi lunedì,1 maggio.

Va segnalato infine che, nonostante la giornata festiva, anche domenica gli operai hanno lavorato per sistemare l’area del cantiere paratie, nell’ambito dell’intervento voluto dalla Regione per riaprire provvisoriamente la passeggiata. Si sono soffermati in particolare sulla pavimentazione nel tratto verso Sant’Agostino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA