Emergenza affollamento Il pronto soccorso diventerà più grande
Problemi di sovraffollamento per il pronto soccorso dell’ospedale comasco

Emergenza affollamento
Il pronto soccorso
diventerà più grande

Numeri in crescita al Sant’Anna: ogni giorno 240 pazienti contro i 169 previsti
Da gennaio quasi 31mila accessi, mille erano codici rossi

Como

Numeri in costante aumento, con una media ormai di 240 pazienti al giorno al pronto soccorso del Sant’Anna, ma presto gli spazi dedicati all’urgenza ed emergenza verranno ampliati.

Da gennaio a fine maggio sono stati circa 31mila gli accessi. Un’emergenza nell’emergenza, insomma, che gli operatori stanno affrontando con grandi sforzi ma che rendono necessarie alcune modifiche organizzative e strutturali. Ecco perché l’Asst Lariana ha annunciato che è in fase di studio un progetto di riqualificazione del pronto soccorso.

Nei primi cinque mesi del 2017 praticamente tutti i giorni si è superata la soglia dei 169 pazienti, quella che indica un andamento normale dell’attività, dimostrando da un lato come l’ospedale sia sempre più un punto di riferimento per l’emergenza e urgenza, ma anche che i cittadini continuano a fare un uso improprio del servizio, sostituendo il medico di base con il pronto soccorso, creando così disagi e sovraffollamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA