Fibre di amianto nel torrente a Drezzo  «Segnalato da mesi, nessuno interviene»
La misteriosa colorazione del Faloppia nel mese di novembre

Fibre di amianto nel torrente a Drezzo

«Segnalato da mesi, nessuno interviene»

Colverde Il Faloppia era diventato misteriosamente di un bianco torbido a metà novembre Il Comitato della Val Mulini paga le analisi di tasca propria

Nella Faloppia sono entrate fibre di amianto, non è chiaro in quale quantità e per quanto tempo.

Sta di fatto che il comitato di volontariato per la tutela della Val Mulini 1631 l’ha verificato due mesi fa commissionando delle analisi pagate di tasca propria, il caso ha varcato i confini di stato con l’interessamento della stampa svizzera, e intanto nessun ente preposto sul italiano risulta essere ancora intervenuto

Il servizio su la Provincia in edicola venerdì 26 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA