Fino, ciclista travolto da un’auto pirata
L’incrocio dove la vettura ha travolto il ciclista

Fino, ciclista travolto da un’auto pirata

Il ferito rientrava dal lavoro. Ha 37 anni ed è di origini marocchine

Ciclista investito e travolto da un’auto pirata nel tardo pomeriggio sulla provinciale, all’altezza dell’incrocio tra le vie Vittorio Veneto e Vivaldi. La vittima del grave incidente stradale è un uomo di 37 anni, di origine marocchina che stava tornando dal lavoro.

È stato trasportato dai volontari della Croce Verde di Fino Mornasco al pronto soccorso del S.Anna, dove i medici gli hanno riscontrato un trauma facciale e ferite lacero contuse alla testa. L’uomo non è in pericolo di vita, ma i medici dopo le prime cure ne hanno disposto il trasferimento con il 118 all’ospedale di Varese. Ed è caccia all’auto pirata.

Leggete tutti i particolari sull’edizione di giovedì de La Provincia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (2) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
giacomina geroli scrive: 14-01-2016 - 08:23h
A parte che troppi vanno in giro senza giubbino catarifrangente e poi sembrano padroni della strada ma ci sono tanti automobilisti che dovrebbero andare a piedi
dimensionecore90.4753751731
Tommy Maximilien Robespierre scrive: 13-01-2016 - 21:19h
Poveraccio.Ai pirati della strada via la patente a vita!punto