Fino, rifiuti secchi con il chip   «Faranno risparmiare»
I camion dell’Econord fuori dalla stazione di Fino Mornasco

Fino, rifiuti secchi con il chip

«Faranno risparmiare»

Da domani la distribuzione dei kit e da ottobre prenderà il via questa mini rivoluzione

Domani inizia la distribuzione dei kit per la raccolta dei rifiuti, dal 1 ottobre chi differenzia di più paga di meno.

Da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18 e sabato, solo al mattino, fino al 23 settembre, sarà possibile ritirare nella sala comunale Ottagono i nuovi contenitori per i rifiuti, il conferimento puntuale dell’immondizia scatta con il nuovo mese.

La novità più interessante sono i costi, inferiori rispetto al passato del 25% sulla bolletta, in più chi produce meno indifferenziata a fine anno otterrà ulteriori sconti.

«Sì, consegneremo un secchio con un riconoscimento a radio frequenza – spiega l’assessore finese con la delega al verde Roberto Fornasiero – praticamente è personalizzato, i cittadini dovranno usarlo per la frazione indifferenziata. Conteremo le vuotate nel corso dell’anno, più il numero sarà basso più la parte variabile della bolletta sarà inferiore».

I dettagli su La Provincia in edicola domenica 10 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA