Furti in serie a Maccio  I cittadini si uniscono  «Gruppo su Whatsapp»
La zona di via Vittorio Veneto dove sono avvenuti i furti

Furti in serie a Maccio

I cittadini si uniscono

«Gruppo su Whatsapp»

Villa Guardia, l’altra sera colpo in via Vittorio Veneto: è solo l’ultimo episodio

Raffica di tentativi di incursione da parte dei ladri nella zona di Vittorio Veneto, a Maccio, incrocio con via Manzoni, in un’area centrale del paese, a poche centinaia di metri dal Municipio.

Nelle ultime settimane via Vittorio Veneto è stata presa di mira dai ladri che poi mercoledì sera sono riusciti a mettere a segno un furto in un’abitazione al piano terra al civico 37. La particolarità di questa nuova ondata di incursioni è che avvengono in orario serale, prima di cena, quando è buio e la gente o è in casa a cenare o deve rientrarci.

Mercoledì sera i ladri prima di colpire al 37, dove una mamma si era assentata per poco tempo per andare a recuperare la figlia che aveva terminato il corso di danza, hanno tentato di entrare in abitazioni vicine, messi in fuga da luci che si sono accese in giardino sono poi stati visti uscire da una finestra al piano terra del 37 dalla badante di una signora che abita nei pressi e scappare verso i pratoni che portano poi verso via Onnis e Monte Spluga. Risultato: mentre la mamma entrava dalla porta di casa sua i ladri fuggivano dalla finestra, a nulla è valso l’allarme dato dai vicini. I ladri scappando si son portati via gioielli e preziosi il cui valore affettivo è sempre smisurato. E nella stessa via, nelle passate settimane, si erano registrati altri furti.

I residenti, esasperati, ora pensano di realizzare un gruppo Whatsapp, per segnalare episodi simili o persone sospette.

© RIPRODUZIONE RISERVATA