I Piffaretti chiudono dopo 76 anni  «Colpa dell’età. E delle tasse alte»
Luisa e Angelo Pifferetti dietro al bancone di via Risorgimento. Chiuderanno tutti e due gli alimentari Piffaretti. Si ritira anche Mino

I Piffaretti chiudono dopo 76 anni

«Colpa dell’età. E delle tasse alte»

Tavernerio Abbassano la saracinesca i due storici negozi che si trovano in centro e a Solzago

Chiudono 76 anni di storia e di servizio alla cittadinanza. In questi giorni in molti sottolineano la tristezza per quanto sta accadendo.

Gli alimentari Piffaretti, due punti vendita uno in centro paese e l’altro a Solzago, chiudono l’attività. E Tavernerio si scopre un po’ più triste e soprattutto, esclusa la piccola Coop di via Provinciale, senza più piccoli alimentari in paese.

Tavernerio resta orfana di una grande realtà. «I clienti li abbiamo ancora, ma siamo ormai in là con gli anni – racconta Angelo – Io ho 71 anni, mio fratello 72 e Luisa 68. Inoltre non possiamo più reggere un carico di tasse che sfiora il 68 per cento. Abbiamo quindi deciso di chiudere».

I dettagli su La Provincia in edicola venerdì 22 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA