Lazzago, c’è l’idea di un sottopasso  «Dovevano realizzarlo nel 2001»
L’uscita dell’autostrada: l’Associazione utenti della strada propone un sottopasso per diminuire il traffico

Lazzago, c’è l’idea di un sottopasso

«Dovevano realizzarlo nel 2001»

L’associazione utenti della strada: «Previsto nell’accordo sulla chiusura delle sbarre»

Rotatoria dell’alambicco, per l’associazione utenti della strada di Como serviva un sottopasso.

Secondo i tecnici ci sono i margini per realizzare un tunnel capace di far confluire i mezzi in entrata e in uscita dall’autostrada direttamente su via Cecilio, così da sgravare la rotatoria dal traffico, i costi non sarebbero proibitivi. Da quando quest’estate è stato soppresso il passaggio a livello della stazione di Grandate Breccia auto e camion affollano il cavalcaferrovia e bloccano negli orari di punta la rotatoria alle porte di Como.

I pendolari, gli studenti sui bus, i residenti della cintura, ma anche lavoratori e imprese del comparto industriale sono seriamente arrabbiati.

I dettagli su La Provincia in edicola giovedì 12 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA