Lipomo, «Non potevamo   dire no a Mediaworld»
L’area dove sorgerà il nuovo centro commerciale di Mediaworld

Lipomo, «Non potevamo

dire no a Mediaworld»

Il sindaco risponde alle critiche «Un’eredità del passato»

L’arrivo del nuovo punto vendita di Mediaworld spacca la giunta ma il sindaco Alessio Cantaluppi non fa marcia indietro: «Impossibile rifiutare, portiamo a casa il miglior risultato possibile». Ma sul futuro della sua maggioranza lascia un punto interrogativo.

Sta diventando un caso politico la decisione dell’immobiliare Acquadora di presentare un progetto per costruire un centro commerciale di medie dimensioni dietro all’Esselunga di Lipomo, in via Refrecc, per ospitare il colosso internazionale della tecnologia e degli elettrodomestici.

La giunta, come spiegato nell’edizione di ieri de “La Provincia”, ha adottato la richiesta con il voto contrario di due quinti dei componenti, il vicesindaco Antonino Princiotta e l’assessore Luisa Gagliardi hanno detto no

I dettagli su la Provincia in edicola venerdì 8 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA