Lombardia a fuoco  Como la più colpita
TAVERNERIO - INTERVENTO SQUADRE ANTINCENDIO PROTEZIONE CIVILE (Foto by Stefano Bartesaghi)

Lombardia a fuoco

Como la più colpita

Ci sono stati 56 roghi. «Se vedete qualcuno che appicca il fuoco avvisateci»

Sono stati 234 gli incendi che si sono verificati dal 1° gennaio al 31 ottobre 2017 in Lombardia. La superficie complessiva percorsa dal fuoco è stata di 4.322 ettari. Le province più colpite sono state Como e Brescia con 56 roghi. Lo ha spiegato l’assessore regionale alla Sicurezza Simona Bordonali, esaminando la situazione di quanto successo nei primi dieci mesi dell’anno. Gli incendi dolosi sono la maggioranza. «Rappresentano manifestazioni di protesta e risentimento nei confronti di privati o enti pubblici, altrimenti sono legati a motivazioni di ordine patologico - ha spiegato l’assessore -. E’ difficile prevedere dove un criminale andrà ad appiccare il fuoco. Per questo è essenziale l’aiuto dei cittadini». Per evitare disastri come quelli di Tavernerio e quelli sul Lago.

© RIPRODUZIONE RISERVATA