Montano, raduno di auto truccate  E fioccano le multe della Polizia
Como - Controlli di carte di circolazione e documenti da parte della Polizia Stradale (Foto by Andrea Butti)

Montano, raduno di auto truccate

E fioccano le multe della Polizia

Nel parcheggio del centro commerciale erano arrivate 150 vetture “tuning”. Sanzioni a decine di automobilisti

Termina con un file audio amaro, condiviso nei gruppi di appassionati di auto truccate, l’ennesimo appuntamento comasco degli amanti del “tuning”: «Possiamo ringraziare quelli che si divertivano a fare i test drive e a far casino le scorse edizioni, così hanno fatto morire il ritrovo».

Carte di circolazione ritirate, multe salatissime, revisioni d’auto straordinarie: la polizia stradale spegne il rombo delle decine di vetture che ogni giovedì sera, da mesi a questa parte, si davano appuntamento nel parcheggio esterno del Bennet di Montano Lucino. Auto sgargianti, con mille luci montate in ogni dove, spesso dotate di un rombo in fase di accelerazione che - diciamo così - non passa inosservato.

A segnalare ai poliziotti della stradale di Como il raduno settimanale sono stati alcuni residenti che, nel corso dell’estate, si erano lamentati per il frastuono proveniente dal parcheggio.

Sette pattuglie, dalle 21.30 di giovedì, si sono piazzate lungo la Varesina - all’altezza del cavalcavia dell’autostrada - o in prossimità del rondò del Bennet e hanno fermato tutte le auto “tuning” dirette al raduno o proveniente dallo stesso. Gli agenti, alla fine della serata, hanno controllato 110 delle 150 auto presenti al raduno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA