Paese sempre più ricco  A San Fermo altri soldi  per scuole e municipio
In municipio sarà sistemato l’impianto elettrico

Paese sempre più ricco

A San Fermo altri soldi

per scuole e municipio

La Regione ha sbloccato 445mila euro ma i fondi vanno investiti entro la fine dell’anno

Altri soldi per San Fermo della Battaglia. Il paese amministrato dalla Giunta di Pierluigi Mascetti è uno dei dodici in provincia di Como ad aver avuto parte del plafond di 30 milioni di euro messo a disposizione degli enti locali da Regione Lombardia per l’attribuzione di nuovi spazi finanziari a valere sul pareggio di bilancio 2017.

In poche parole per San Fermo della Battaglia si parla di possibilità di spendere i propri soldi appaltando entro fine anno lavori che altrimenti non si sarebbero potuti effettuare in ragione del patto di stabilità verticale.

La Giunta regionale presieduta da Roberto Maroni aveva previsto 16 milioni di euro per progetti esecutivi, di questi 100mila euro sono arrivati a San Fermo e poi di altri 14 milioni di euro, visto il numero dei Comuni che ne han fatto richiesta (pochi), la Regione ha sbloccato altri 345 mila euro. Totale, 445 mila euro.

«Sono soldi che spenderemo per opere relative alle scuole, palestra e opere pubbliche», annuncia il sindaco Pierluigi Mascetti che passa ad un veloce dettagliato elenco.

Tutti i dettagli sul quotidiano La Provincia in edicola sabato 14 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA