Palasampietro, finalmente c’è la firma  E le porte si riaprono. Per 99 tifosi
Il Palasampietro di Casnate con Bernate

Palasampietro, finalmente c’è la firma

E le porte si riaprono. Per 99 tifosi

Risolto il caso sollevato da “La Provincia”. Oggi giocherà l’Antoniana

Via libera per il pubblico (ma soltanto 99 tifosi) alle partite di basket al Palasampietro, vicenda di cui si è occupata due giorni fa “La Provincia”. La buona notizia infatti è che i Comuni di Casnate con Bernate e di Como hanno finalmente prodotto l’attestato di capienza del palazzetto, che la Federazione aveva sollecitato alle società di basket ai primi di settembre (risultava scaduto addirittura dal 2009). Ci sono volute cinque settimane affinché l’Ufficio Sport di Como (gestore dell’impianto) girasse la richiesta agli uffici del Comune casnatese (responsabile della capienza in quanto proprietario). Così l’altro ieri alle 9.15 la domanda è stata recapitata a Casnate, e nemmeno due ore dopo alle 11 il sindaco Fabio Bulgheroni aveva già risposto al capoluogo allegando il famigerato certificato, nel quale era soltanto necessario attestare la capienza. Gli uffici di Como hanno quindi inoltrato il documento al Basket Antoniana Como, prima società interessata, che a sua volta l’ha fatto pervenire agli organi federali regionali.

Prima di sera c’è stato l’ok per riaprire le porte del glorioso e ancora bellissimo palazzetto. Scongiurate quindi le porte off limits per le prossime partite, a cominciare da quelle in programma già oggi con Antoniana-Cermenate per l’Under 16 maschile e Antoniana-Cucciago Bulls di Prima divisione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA