Si lascia cadere dal battello  Le ricerche ancora senza esito
Cernobbio i sommozzatori dei Vigili del Fuoco cercano un uomo che si è tuffato nel lago da un battello con una pietra al collo, base di partenza delle ricerche all'hangar di Como (Foto by Andrea Butti)

Si lascia cadere dal battello

Le ricerche ancora senza esito

E’ accaduto attorno alle 10.30 nel tratto tra Moltrasio e Blevio

I testimoni hanno raccontato di averlo visto gettarsi volontariamente dal battello, addirittura stringendo un peso tra le mani per evitare di riemergere. Di qui l’allarme e le ricerche dell’uomo, che non hanno ancora dato esito e che stanno coinvolgendo in questi minuti anche i sommozzatori dei Vigili del Fuoco.

E’ accaduto questa mattina, intorno alle 10.30, sul battello della Navigazione in servizio tra Moltrasio e Blevio. Secondo quanto è stato successivamente ricostruito dai carabinieri, l’uomo si è portato verso la balaustra del battello e poi si è lasciato cadere nell’acqua. L’allarme è stato immediato ma sono bastati pochi secondi per vederlo scomparire. Sono stati chiamati i Vigili del Fuoco ed informati i carabinieri. I sommozzatori si sono portati sulla sponda di Cernobbio da dove stanno coordinando le operazioni.

Nulla si conosce sull’identità dell’uomo. Sul battello è stato recuperato uno zaino che dovrebbe essere di sua proprietà ma che non conteneva elementi utili per l’identificazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA