Viabilità e market a Fino Mornasco  C’è anche il via libera del tribunale
L’area di via Guanzasca interessata ai lavori del nuovo supermercato

Viabilità e market a Fino Mornasco

C’è anche il via libera del tribunale

Il Tar ha respinto la richiesta di sospensiva presentato dalla Cooperativa

Nel mirino gli interventi per il girone, con la chiusura del passaggio a livello

Il Tar non ha dato ascolto alla Cooperativa edilizia di Fino Mornasco. E adesso i lavori per costruire il nuovo girone viabilistico e il nuovo supermercato possono davvero cominciare. La terza sezione del tribunale amministrativo della Lombardia ha infatti respinto la richiesta di sospensione del progetto del nuovo girone viabilistico presentato dalla Cooperativa edilizia contro il Comune e la proprietà dell’area su cui sorgerà in nuovo Esselunga.

Seguiranno, come avviene in questi casi, motivazioni e eventuale dibattimento. Cade però il temutissimo stop che avrebbe rimandato, chissà fino a quando, la possibilità di far partire i lavori. Adesso l’Amministrazione comunale ha intenzione di votare subito in Consiglio comunale l’ultimo via libera. Nella sentenza, firmata l’11 di aprile e pubblicata solo giovedì, i giudici costringono i ricorrenti, quindi la cooperativa, al pagamento delle spese sostenute.

Secondo i giudici , per riassumere, è presto per dire se il nuovo girone farà bene o male al paese. Soddisfatto il sindaco.

L’articolo completo su La Provincia di sabato 15 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA