Abusava della figlia della compagna  Arrestato dai carabinieri sul lago

Abusava della figlia della compagna

Arrestato dai carabinieri sul lago

L’uomo, 53 anni, deve scontare una condanna a 4 anni

I Carabinieri hanno tratto in arresto su ordine di esecuzione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Como – Ufficio esecuzioni penali, un 53enne accusato di violenza sessuale.

L’uomo aveva abusato sessualmente di una giovane, figlia della compagna da anni, dal 2007. La ragazza è rimasta incinta, a cavallo del 2009 e del 2010 e l’uomo l’ha costretta ad abortire minacciando di rivelare la gravidanza alla madre. Subito dopo ha ricominciato a perseguitarla con richieste sempre più pressanti.

La ragazza è riuscita a trovare un altro ragazzo e ha trovato la forza di denuciare il suo aguzzino che ieri è stato deferito in stato di libertà e poi assicurato all.

Lo stesso dovrà scontare 4 anni di carcere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA