Como, addio alla benefattrice segreta  Ha donato 200mila euro alla Canottieri
Una immagine del Trofeo VIlla D'este di canottaggio organizzato dalla Canottieri Lario (Foto by Carlo Pozzoni)

Como, addio alla benefattrice segreta

Ha donato 200mila euro alla Canottieri

Una donna tedesca ha donato in otto anni oltre 200mila euro a favore degli atleti disabili della Canottieri Lario. La scomparsa nei giorni scorsi. Una barca la ricorda con il suo nome: Maria

È scomparsa sabato scorso, ma solo oggi si è saputo che negli ultimi otto anni ha donato alla Canottieri Lario oltre 200mila euro a favore degli atleti disabili. Della misteriosa benefattrice si sa che era una anziana e facoltosa signora tedesca. Con Como nel cuore. «Non ha mai voluto che sapessimo il suo cognome» dice commosso Enzo Molteni, presidente della Canottieri Lario. Che la ricorda con una barca dedicata alla donna che tanto ha fatto per la società e per la sezione disabili.

Leggi il servizio su La Provincia in edicola mercoledì 3 febbraio 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (2) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
dimensionecore90.4753751731
Tommy Maximilien Robespierre scrive: 03-02-2016 - 14:01h
vielen danke
franca bombelli scrive: 03-02-2016 - 11:19h
complimenti alla signora