Città al buio, si è spenta anche la Napoleona
Lampioni spenti in via Napoleona

Città al buio, si è spenta anche la Napoleona

Situazione di pericolo sulla trafficatissima strada di ingresso in città. Sempre buia la passeggiata

E ora si è spenta pure la Napoleona. L’illuminazione pubblica cittadina è un vero e proprio colabrodo. Nell’arco delle ultime due settimane si sono verificati black out, estesi, in varie zone della città, sia in centro che nelle zone periferiche.

Il caso più eclatante è quello della passeggiata pedonale di Villa Olmo, al buio da tempo nel periodo clou della stagione turistica (in fase di rinnovo i contratti di manutenzione, sino ad allora non ci sarà verso di riaccendere i lampioni).

Ora, come detto, buio anche in Napoleona così come ci ha segnalato Emanuela Pifferi. In questo caso il black out ha pesanti ripercussioni sulla sicurezza stradale. Lampioni spenti sono nelle ultime ore segnalati anche in via Bellinzona e in via Madruzza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (1) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
carmenvolo
Carmen Raimondi scrive: 09-08-2017 - 06:55h
Situazione di grave pericolo in Napoleona, confermo, abito in zona. .... il buio favorisce le infrazioni sempre più frequenti: inversioni a U, alta velocità, gare tra auto e attraversamento di pedoni. Non capisco come sia possibile non mettere un rilavatore di velocità e/o telecamere su una strada con alta frequentazione di veicoli che quotidianamente superano i limiti di velocità. Le casse del comune ne gioverebbero.......ma troppo facile ?!?!?