Como, nuovi sacchi per i rifiuti  Da maggio la distribuzione
Come lo scorso anno la consegna dei kit avverrà nel mese di maggio

Como, nuovi sacchi per i rifiuti

Da maggio la distribuzione

Diverse possibilità per i cittadini per poter richiedere il kit con il materiale per la raccolta differenziata


Como

Nel mese di maggio inizierà la distribuzione della fornitura annuale dei sacchi per il 2017. Per il ritiro sarà necessario presentare la tessera Ecopass o, in alternativa, l’ultima ricevuta di pagamento della tassa rifiuti (per nominativi diversi dall’intestatario serve la delega scritta con fotocopia della carta di identità ed Ecopass). I sacchi potranno essere ritirati al centro di via Somigliana-angolo via Stazzi dal 2 al 13 maggio (da martedì a sabato dalle 8 alle 16), dal 16 al 26 maggio (da martedì a venerdì dalle 16 alle 19), sabato 20 e 27 maggio dalle 8 alle 16 e ancora dal 30 maggio al 1 giugno (martedì, mercoledì e giovedì dalle 8 alle 16). Il ritiro potrà avvenire anche alla Caserma De Cristoforis in piazzale Montesanto dal 16 al 26 maggio (da martedì a venerdì dalle 8 alle 12). Per i residenti in alcuni quartieri cittadini, la fornitura è stata organizzata anche in altri giorni. Sagnino e Ponte Chiasso: lunedì 8 maggio dalle 9 alle 12 e dalle 13 alle 16, al bar dell’oratorio di Sagnino in via Segantini. Monte Olimpino e Tavernola: lunedì 15 maggio dalle 9 alle 12 e dalle 13 alle 16 al bar dell’oratorio di Sagnino. Camnago Volta: lunedì 22 maggio dalle 9 alle 12 e dalle 13 alle 16, al Centro Civico di piazza Martignoni. Civiglio: lunedì 29 maggio dalle 9 alle 12 e dalle 13 alle 16, all’oratorio in piazza Concordia. Per le utenze domestiche la fornitura prevede: 100 sacchi gialli trasparenti per gli imballaggi in plastica; 50 sacchi grigi trasparenti per i rifiuti indifferenziati; 100 sacchetti in carta per i rifiuti organici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (1) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
Riccardo Winter scrive: 20-04-2017 - 22:14h
Cosa si aspetta a sostituire quelli di carta con plastica biodegradabile?..Boh!