Denunciato il petroliere amico dei vip  La Finanza sequestra mezzo milione
Il comando provinciale della Guardia di finanza a Palazzo Terragni

Denunciato il petroliere amico dei vip

La Finanza sequestra mezzo milione

Anche i soldi riconducibili al patron della Pro Recco tra quelli intercettati agli spalloni

Qualcuno lo ha definito il super-ricco più sconosciuto d’Italia. Un petroliere con un giro d’affari da oltre un miliardo di dollari all’anno, socio - secondo una commissione del Senato americano - dell’ex vicepresidente nigeriano Abubakar, coinvolto, quest’ultimo, in un’inchiesta - sempre negli Usa - su un presunto giro di tangenti.

C’è anche il nome di Gabriele Volpi, già patron della Pro Recco, la Juventus della pallanuoto, imprenditore ligure con casa in Nigeria, dove gestisce floride società petrolifere, nell’elenco delle 29 persone finite nell’inchiesta della guardia di finanza comasca su un clamoroso giro di contanti e oro in fuga verso la Svizzera e gli Emirati Arabi.

Tutti i nomi e i particolari nel giornale in edicola sabato 17 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA