Emergenza freddo  I posti letto  nelle tende Caritas
Il direttore della Caritas diocesana Roberto Bernasconi mostra le tre tende (Foto by butti)

Emergenza freddo

I posti letto

nelle tende Caritas

Posizionate nel chiostro Cardinal Ferrari. Bernasconi: «Un riparo riscaldato per altri 40 persone»

Nel chiostro del cardinal Ferrari, in via Cesare Battisti, sono state collocate tre tende bianche riscaldate. Forniranno circa 40 posti ed entreranno in azione questa sera. Si potenzia così “Emergenza Freddo” - servizio promosso da Croce Rossa, Caritas e numerose associazioni - e, al contempo, grazie all’impegno della realtà diocesana in collaborazione con alcuni gruppi di volontari, si trova una soluzione per i senza dimora presenti sul territorio.

Ci sarà una zona destinata alle colazioni e anche due moduli peri servizi igienici. È prevista l’identificazione attraverso un tesserino distribuito alla mensa diurna a chi passerà lì la notte: «Ringrazio tutte le organizzazioni coinvolte – spiega il direttore della Caritas Roberto Bernasconi – Como è una città solidale, in modo silenzioso da anni ha la capacità di rimboccarsi le maniche e di risolvere i problemi dei tanti che arrivano sul nostro territorio. Per darvi un’idea, in due anni sono passati 60mila persone e 20mila minori».

Non si è mai pensato di sgomberare la Val Mulini senza prima aver trovato una soluzione: «Ora – aggiunge il sindaco Mario Landriscina – si procederà alla messa in sicurezza del sito, in maniera garbata col profilo adeguato». Nei prossimi giorni, quindi, le 30 tende arancioni poste sotto l’autosilo saranno tolte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA