Erba, il raddoppio di viale Prealpi non va  «Un giro dell’oca per uscire da casa»
ERBA - FLAVIO VENTURI E LA DOPPIA CORSIA IN VIALE PREALPI CHE PROVOCA ALCUNI PROBLEMI (Foto by Stefano Bartesaghi)

Erba, il raddoppio di viale Prealpi non va

«Un giro dell’oca per uscire da casa»

Attività e residenti da alcuni giorni si sono visti chiudere l’accesso diretto sulla provinciale

La nuova viabilità intorno a viale Prealpi? «Uno scherzo di Carnevale». A pochi giorni dall’arrivo della doppia corsia sulla Como-Lecco, monta la protesta di negozianti e residenti.

Secondo le nuove regole, da via Pian d’Erba non è più possibile immettersi sulla provinciale: gli automobilisti sono costretti a fare il giro dell’oca tra le viette che corrono fra i centri commerciali della zona. Se poi la seconda corsia venisse estesa fino alla rotonda dell’ex tribunale, come da progetto, ci sarebbero negozi che perderebbero parcheggi preziosi di fronte all’entrata.

A guidare la protesta è Flavio Venturi, ex sindaco di Alserio, residente in zona.

I dettagli su La Provincia in edicola mercoledì 8 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA