Ferrovie, San Giovanni ferma  La Svizzera investe su Chiasso
Già avviati i avori alla stazione ferroviaria di Chiasso (Foto by Andrea Butti)

Ferrovie, San Giovanni ferma

La Svizzera investe su Chiasso

Oltre confine un maxi intervento da 245 milioni di franchi

Como

La Svizzera investe sulla stazione internazionale di Chiasso, mentre sul lato italiano non si annunciano interventi di rilievo per San Giovanni. In Ticino ono stati presentati i lavori di ampliamento della stazione , una serie di opere per 245 milioni di franchi - all’incirca 213 milioni di euro - che consentiranno allo scalo ferroviario di compiere un importante salto di qualità..

«Storicamente la stazione di Chiasso ha svolto il ruolo di porta d’ingresso dall’Italia sull’asse nord-sud per i convogli merci e viaggiatori - ha spiegato il sindaco Bruno Arrigoni - L’apertura della galleria di base del Gottardo e quella a breve del Ceneri impongono un cambio di passo». Acuni degli interventi consentiranno un’ulteriore riduzione sui tempi di percorrenza dei treni internazionali e aumenteranno la capacità e la produttività nel traffico merci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA