Guida l’auto senza patente Multa da 10mila euro
Controlli a Brogeda degli agenti della polizia di frontiera (Foto by Archivio)

Guida l’auto senza patente
Multa da 10mila euro

Dal 6 febbraio non sarà più reato e per la prima volta a Como scatta la maxi sanzione

Sorpreso a guidare nonostante la patente gli fosse stata revocata, ora rischia una multa di almeno 10mila euro. Per la prima volta a Como viene applicata la norma - non ancora entrata in vigore, per la verità - che ha depenalizzato il reato di guida senza patente.

Sono stati gli agenti della polizia di frontiera, nel pomeriggio di domenica, a fermare per controlli, al valico autostradale di Brogeda, una Hyundai proveniente dalla Svizzera con due uomini a bordo. Il conducente, un 65enne di Vaprio d’Adda, è risultato destinatario di revoca della patente dallo scorso novembre. L’uomo che era in auto con lui, proprietario del veicolo, è stato sanzionato per incauto affidamento dell’auto.

La polizia provvederà ora a trasmettere la denuncia a piede libero alla Procura la quale, in virtù delle norme transitorie allegate al decreto depenalizzazione che entrerà in vigore il prossimo 6 Febbraio, trasmetterà gli atti all’Autorità Amministrativa per competenza con conseguente applicazione di sanzione pecuniaria non inferiore ai 10.000 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA