Imprenditore edile comasco  in manette in Svizzera
Imprenditore di Pellio Intelvi arrestato in Canton Ticino

Imprenditore edile comasco

in manette in Svizzera

L’uomo è di Pellio Intelvi, la sua azienda“Adria Costruzioni”accusata di reati finanziari

Como

Arrestato in Svizzera un noto imprenditore di Pellio Intelvi, Filippo Cambria. Il tutto nell’ambito di un’indagine che riguarda alcuni presunti reati finanziari e che coinvolgono anche la “Adria Costruzioni”, amministrata dallo stesso Cambria. Tre le persone finite nel mirino del Ministero pubblico , tra cui il padre di Cambria, Adriano. Tra le ipotesi quella che Cambria – la cui azienda è attualmente attiva su parecchi cantieri – abbiano fornito documentazione falsa alla banca per ottenere dei crediti.

L’articolo completo e i particolari su La Provincia in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA