Lurago, finto messo suona alla porta  Ma i residenti non ci cascano
Il finto messo sconosciuto si è aggirato nella zona di via Fermi (Foto by bartesaghi)

Lurago, finto messo suona alla porta

Ma i residenti non ci cascano

Il truffatore, distinto, pensava di prendersi gioco dei cittadini Allarme del sindaco

Nel pomeriggio di lunedì un uomo distinto, a bordo di un auto di colore nero, è passato in alcune abitazioni del paese, spacciandosi per messo mandato dal Comune.

L’episodio accertato è avvenuto nel pomeriggio di lunedì, in via Fermi, la strada che collega la piazza del municipio con la zona dello svincolo di San Rocco.

Il finto dipendente comunale ha chiesto a una signora informazioni personali e familiari. La donna non si è fatta però abbindolare e in pochi secondi ha lasciato sulla porta il finto messo e ha deciso di allertare il Comune, avvisando la Polizia locale e gli uffici di quello che stava accadendo.

L’episodio è avvenuto in pieno giorno, vicino alle case popolari che sorgono da parte alla strada provinciale Como-Bergamo. Per fortuna in molti a Lurago d’Erba conoscono il messo comunale, che vive in paese e lavora in Comune da molti anni.

La vicenda ha però fatto scattare l’allarme in Comune e il sindaco, Federico Bassani, ha immediatamente invitato i cittadini a prestare la massima attenzione

I dettagli su La Provincia in edicola giovedì 28 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA