Meteora Fc Como,  la società di lady Essien  è già in liquidazione
LA PRESIDENTESSA AKOSUA PUNI ESSIEN FC COMO CALCIO 30-06-2017 COMO FOTO CUSA (Foto by Fabrizio Cusa)

Meteora Fc Como,
la società di lady Essien

è già in liquidazione

Nominato liquidatore Olivier Amela, l’uomo che l’avrebbe dovuta salvare

Parlare di stella cadente sarebbe ingeneroso per le Perseidi e il loro fascino. Perché di tutto si può dire della brevissima storia del Fc Como tranne che sia stata una bella esperienza.

Da giovedì scorso la società che ha acquisito il Calcio Como all’asta, ma solo per far precipitare la squadra dal calcio professionistico al campionato dilettanti, è ufficialmente in liquidazione.

A leggerla attraverso le fredde trascrizioni della camera di commercio, la storia della società della signora Puni Essien è per certi versi ancora più triste della parabola “sportiva”.

La società viene iscritta al registro delle imprese il 7 marzo scorso. Socio unico è Essien Doris Akosua Asomo Puni e Ariella Casimiri viene nominata amministratore unico «fino al 30 settembre 2017». Ottimisti.

Il secondo atto formale iscritto a protocollo è datato 1 giugno, ovvero la conferma delle cariche sociali. Il 26 luglio l’ultima iscrizione formale nel registro delle imprese: Ariella Casimiri cessa di essere amministratore, Olivier Amela, il superprocuratore che avrebbe dovuto salvare - chissà come - il Como viene nominato liquidatore della società, la Fc Como cambia ragione sociale in Fc Como srl in liquidazione e con atto 30609/1 del 25 luglio (iscritto il giorno dopo) redatto a Torino la società viene ufficialmente sciolta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA