PATENTI CAMION COMPRATE  DODICI ARRESTI A COMO

PATENTI CAMION COMPRATE

DODICI ARRESTI A COMO

Maxi inchiesta della Polstrada: coinvolto un funzionario della Motorizzazione e tre autoscuole - Revocate decine di licenze - In corso 31 perquisizioni

Dalle prime ore di questa mattina gli agenti della polizia stradale di Como, in collaborazione con militari della guardia di finanza, stanno eseguendo 12 ordinanze di custodia cautelare - di cui 7 in carcere e 5 ai domiciliari - a carico di altrettante persone accusate di corruzione e falso nell’ambito di un’inchiesta su un giro di compravendite di licenze per poter guidare camion per il trasporto merci e persone.

Decine di agenti della Polstrada stanno notificando i provvedimenti a pubblici funzionari o a incaricati di servizio pubblico accusati di aver organizzato finti corsi di abilitazione per camionisti che avevano bisogno del certificato per poter essere autorizzati al trasporto anche di merci pericolose.

Tra le persone coinvolte nell’inchiesta anche un funzionario della Motorizzazione civile di Como, oltre ai responsabili di tre autoscuole comasche.

Como polizia in motorizzazione

Como polizia in motorizzazione
(Foto by Andrea Butti)

Sono in corso anche 31 perquisizioni anche nella sede della Motorizzazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA