Sequestro record a Brogeda  100.000 pasticche di ecstasy
Ecstasy sequestro dogana Brogeda droga gdf finanza

Sequestro record a Brogeda

100.000 pasticche di ecstasy

Arrestato un turco residente in Belgio, in tutto 50 kg di stupefacente

La Gdf di Ponte Chiasso ha sequestrato al valico turistico di Como-Brogeda, a bordo di una Ford Mondeo guidata da un turco proveniente dal Belgio, 100.000 pastiglie di ecstasy.

Un sequestro record: in tutto circa 50 kg di stupefacente che sul mercato avrebbe fruttato circa un milione e mezzo di euro

L’uomo, che ha dichiarato di non essere a conoscenza di trasportare la droga, è stato arrestato. Le pastiglie erano nei sedili, nei paraurti, nel cofano, nella parte retrostante del vano portaoggetti e nelle lamiere posteriori dell’auto.

L’uomo stava entrando dalla Svizzera e i finanzieri, che si erano insospettiti, hanno controllato sia lui sia l’auto.

Oltre alle 100.000 pastiglie di ecstasy, pari a 50 chilogrammi, suddivisi in 20 confezioni, i finanzieri hanno trovato addosso al conducente alcuni grammi di cocaina nascosti in un calzino e utilizzati, secondo quanto ha riferito, per evitare il sonno durante il viaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA