Tenta furto in un’abitazione di Argegno  Arrestato da carabiniere fuori servizio
Il ladro era stato sorpreso nei pressi della frana verificatasi ad Argegno all’inizio di settembre

Tenta furto in un’abitazione di Argegno

Arrestato da carabiniere fuori servizio

Aveva già rotto il vetro di una finestra. Sorpreso dal militare aveva tentato la fuga

Tenta il furto in una abitazione, viene sorpreso da un carabiniere fuori servizio che passava nella zona e, dopo una violenta collutazione, viene arrestato. E’ accaduto nella notte tra domenica e lunedì in via Schignano, nei pressi della zona dove nelle scorse settimane si era verificata la frana sulla Regina. Il ladro, un uomo di 31 anni residente nella zona, aveva rotto il vetro della porta di ingresso dell’abitazione e stava cercando di introdursi. All’arrivo del militare - un carabiniere dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Como - si è dato alla fuga, gettando via lo zaino che aveva in spalla ( conteneva un soffiatore elettrico da giardino appena rubato). Una volta raggiunto non si è arreso al carabiniere ma lo ha aggredito e percosso prima di essere immobilizzato ed arrestato. L’uomo è stato processato per direttissima in Tribunale a Como: condannato a un anno e sei mesi è stato rimesso in libertà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA